Non bisogna avere paura; «La tomba vuota vuole sfidare, smuovere, interrogare, ma soprattutto vuole incoraggiarci a credere e ad aver fiducia che Dio “avviene” in qualsiasi situazione, in qualsiasi persona, e che la sua luce può arrivare negli angoli più imprevedibili e più chiusi dell’esistenza.

È risorto dalla morte, è risorto dal luogo da cui nessuno aspettava nulla e ci aspetta – come aspettava le donne – per renderci partecipi della sua opera di salvezza.

Questo è il fondamento e la forza che abbiamo come cristiani per spendere la nostra vita e la nostra energia, intelligenza, affetti e volontà nel ricercare e specialmente nel generare cammini di dignità.

Non è qui. È risorto!

È l’annuncio che sostiene la nostra speranza e la trasforma in gesti concreti di carità

                  (Papa Francesco Omelia Veglia di Pasqua 2018)

Vi auguriamo una Santa Pasqua di Resurrezione.

 

Finestra per il Medio Oriente

 

Custom HTML - Facebook, Visitors Counter

168171